Dunkirk Movie: Harry Styles e il mistero del suo doppelganger dal 1940; Tom Hardy e Mark Rylance finalmente sul set

Dopo la tappa a Urk, nei Paesi Bassi (qui il nostro reportage live) il set per il nuovo kolossal di Christopher Nolan, Dunkirk; è stato trasferito in terra britannica e, più precisamente, a Swanage, nel Dorset.

Tra i protagonisti delle scene girate nella giornata di ieri alla stazione ferroviaria della cittadina, ancora una volta,  l’idolo inglese Harry Styles.

Quella di ieri, martedì 26 luglio, è stata una lunghissima giornata per cast tecnico e artistico e le riprese sono proseguite anche in notturna.

Dopo combattimenti aerei e fughe nella manica sul set costruito in Francia, proprio a Dunkirk (qui il nostro reportage live) , nel Dorset abbiamo visto l’arrivo del convoglio che ha riportato a casa alcuni dei soldati sfuggiti alle grinfie tedesche. Ad aspettarli in stazione, molti civili pronti a rifocillare i giovani militari con tutto ciò che potevano avere a disposizione, soprattutto mele e pezzi di pane.

Nella giornata di oggi, mercoledì 27 luglio, anche Mark Rylance (Il Ponte delle Spie) e Tom Hardy si sono aggiunti al resto della troupe che si trova a Weymouth per girare alcune scene al porto con il supporto della nave Sittard, la stessa che è stata utilizzata per le riprese di Urk.

Se quelle di ieri erano scene di ritorno in patria, oggi si sta lavorando sulla partenza della piccola barca Moonstone per Dunkirk. Per il momento, sul set, sono impegnati Mark Rylance, Tom Hardy, Barry Keoghan (senza la fasciatura con cui lo abbiamo visto in precedenza) e Tom Glynn-Carney.

Ciò che però ha attirato maggiormente l’attenzione in queste ore, è stato un piccolo video appartenente alla Pathé (allora televisione ufficiale dell’esercito come l’Istituto Luce) con protagonista un giovanissimo pilota. Nelle immagini si vede il soldato scendere agilmente dal velivolo e salutare sorridente l’operatore che, prontamente, con lo zoom gli dedica un primo piano.

Vi starete chiedendo dov’è la particolarità…

Beh, che improvvisamente ciò che vediamo è qualcosa di straordinariamente incredibile. Come se si trattasse di un episodio di una serie firmata CW, ci troviamo davanti alla copia esatta di Harry Styles, un vero e proprio doppelganger.

C’ è chi ha ipotizzato che il pilota fosse un soldato deceduto proprio a Dunkirk nel 1940 di nome George Clay Styles; o chi ha pensato al fratello del nonno di Harry.

CoRrr7oUMAEz8Cb

Il pilota ripreso dalla Pathé

 

Ovviamente nulla di tutto ciò è vero…nessuno sa chi sia realmente il pilota del video  Ciò che resta è la perfetta somiglianza con il cantante inglese nonché uno dei protagonisti principali della pellicola; e se per Anne (la mamma di Harry) tutto ciò è spooky (inquietante), per noi che abbiamo avuto la fortuna di viverlo in diretta è l’ennesimo segno che, come affermato dal direttore del casting John Papsidera durante le riprese a Dunkirk, nessuno meglio di Harry Styles potrebbe trasmettere sullo schermo le emozioni che questo film si propone di raccontare.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s